scrivici        vinealia         fatti         uve e vini         genti e terre         vino e         






 

Il 2001 in Germania, Sudafrica, Svizzera
Newsletter Ismea.it, 21-27 gennaio 2002
 
PREVISIONI DI PRODUZIONE

Germania: 9 milioni di ettolitri nel 2001

Secondo i dati provvisori comunicati da Deutscher Weinbauverband, la produzione di vino nel 2001 ha accusato in Germania una flessione del 10,5% rispetto all'anno precedente, risultando pari a 9.024.000 ettolitri. Rispetto alla media dell'ultimo decennio, pari a 10.245.863 ettolitri, la flessione è nell'ordine del 12%.
Nel dettaglio, le due principali regioni produttrici ­ Rheinhessen e la Pfalz ­ hanno visto la loro produzione arretrare rispettivamente del 6 e 19,6 per cento, per attestarsi rispettivamente a 2,45 e 2,1 milioni di ettolitri. Seguono le regioni di Baden (1,23 milioni di ettolitri; +0,4%) e Württemberg (1,145 milioni di ettolitri; -4,4%).

Svizzera: la flessione del raccolto 2001 alleggerisce il mercato
La vendemmia 2001 in Svizzera ha fornito 1.174.000 ettolitri di vino, risultando inferiore di 50 mila ettolitri alla media del decennio e di 40 mila ettolitri al livello del consumo. Quest'anno sono stati ottenuti 570 mila ettolitri di vino rosso (-36 mila ettolitri) e 604 mila di vini bianchi (-66 mila ettolitri), ovvero in totale 102 mila ettolitri meno del 2000.
La situazione sul mercato del vino è dunque leggermente migliorata, ma resta tesa soprattutto rispetto ai prezzi.
La superficie viticola attuale ammonta a 15.084 ettari (+26 ettari). I vitigni rossi rappresentano 8.032 ettari (+74 ettari) e i bianchi 7.052 ettari (-48 ettari).

Sudafrica: +11% nel 2002
In base alle previsioni pubblicate dall'organismo nazionale di statistica Sawis, la raccolta sudafricana di uva da vino nel 2002 avrebbe sfiorato 1,9 milioni di tonnellate, segnando il +11% rispetto al 2001. Con una resa di 76,1 litri per quintale, la produzione di vino dovrebbe aggirarsi intorno a 8.267.000 ettolitri, risultando maggiorata di circa 840 mila ettolitri. In ogni caso il 2002 dovrebbe rientrare nella media degli ultimi anni.La regione dell'Orange River in particolare, ha registrato la crescita maggiore rispetto al 2001, che in questa zona è stata un'annata scarsa. Moderati, invece, gli aumenti nelle altre regioni.

1/2/2002