scrivici        vinealia         fatti         uve e vini         genti e terre         vino e         






 

Premio Alfieri all'Asti Spumante
Un riconoscimento "per il mondo..."
 
È stato l'ASTI SPUMANTE DOCG ad aggiudicarsi il premio Vittorio Alfieri, premio che è stato assegnato il 19 gennaio scorso durante la cerimonia di apertura delle celebrazioni alfieriane svoltosi al Teatro Politeama di Asti.
A ritirare il premio è stato Guido Bili, presidente del Consorzio per la tutela dell'Asti. Il premio ­ che nel 1999 è andato a Paolo Conte, nel 2000 al cardinale Angelo Sodano e nel 2001 al pittore-scenografo Eugenio Guglielmetti ­ celebra ogni anno una persona o un ente che abbia contribuito a divulgare l'immagine della cittadina piemontese nel mondo.
Il sindaco di Asti, Luigi Florio, nel consegnare il premio ha ricordato ai presenti che "... da oltre mezzo secolo l'Asti Docg è lo spumante dolce più famoso nel mondo e porta baldanzosamente in giro per i cinque continenti il nome della nostra città e l'immagine del suo santo protettore".

3/2/2002