scrivici        vinealia         fatti         uve e vini         genti e terre         vino e         






 

"Galeotta fu la cena-Cantine Leonardo"
Concorso letterario alla quinta edizione
 
Tutto pronto per la quinta edizione del PREMIO LETTERARIO "Galeotta fu la cena-Cantine Leonardo", Per tutti coloro che volessero partecipare ecco il bando di concorso completo.

Bando di concorso
1
Viene indetta la quinta edizione del concorso letterario"Galeotta fu la cena-Cantine Leonardo" in collaborazione con la rivista Gola Gioconda.
2 Possono partecipare al concorso autori di tutta Italia.
La quota di partecipazione è di 15 euro, da inviare allegata all'opera in concorso tramite assegno bancario (circolare o di conto corrente) intestato a Slow-Food Arcigola
3
Le opere dovranno avere per soggetto il racconto delle emozioni e dei pensieri suscitati dall'incontro con il cibo. Viene inaugurata la sezione poesia
4 Ogni autore può partecipare al concorso con un'opera per sezione
5 Ogni opera non deve essere superiore a 3600 caratteri dattiloscritti redatti in modo leggibile in 7 copie. Per la sezione poesia viene accettata qualunque forma metrica, purchè non siano superati i limiti imposti dal regolamento
6 Le opere dovranno essere spedite in un unico plico. Su una sola di esse dovrà essere scritto nome, cognome, indirizzo e telefono dell'autore, che attesti la paternità dell'opera
7 Ai primi tre classificati saranno riconosciuti i seguenti premi :
1° classificato: premio dal valore di 400 euro,
2° classificato: premio dal valore di 200 euro,
3°classificato: premio dal valore di 100 euro per la sezione racconto.
1° classificato: premio dal valore di 200 euro,
2° classificato: premio del valore di 100 euro,
3° classificato: premio del valore di 50 euro per la sezione poesia,
oltre alla pubblicazione dei racconti sulla rivista Gola Gioconda e bottiglie di vino offerte dalle Cantine Leonardo
8 La giuria esaminerà solo le copie anonime
9 Oltre alle opere premiate, potranno ottenere riconoscimenti altre opere meritevoli di segnalazione, ad insindacabile giudizio della giuria
10 Al concorso farà eventualmente seguito una pubblicazione delle opere scelte a giudizio della giuria. La premiazione sarà effettuata nel corso di una serata, durante la quale verranno lette le prime tre opere premiate. Ai vincitori sarà data comunicazione tramite raccomandata
11 L'Autore, partecipando al concorso, cede i diritti patrimoniali relativi all'opera limitatamente alla pubblicazione in volume
12 Le opere dovranno pervenire entro e non oltre il 31 Luglio 2002 al seguente indirizzo:
Concorso "Galeotta fu la cena",
c/o Arcigola Slow-Food
Piazza Gualfredotto da Milano, 1
50126 Firenze.
Farà fede il timbro postale
13 Per informazioni telefono e fax 055 6581740, telefono 338 6182240, romanel@supereva.it
Gli organizzatori declinano ogni responsabilità per eventuali disguidi o smarrimenti di qualsiasi genere che dovessero verificarsi durante l'inoltro dei lavori alla segreteria del concorso o in corso dell'espletamento dello stesso

24/3/2002