scrivici        vinealia         fatti         uve e vini         genti e terre         vino e         






 

Microchip ai cipressi del Carducci
Terre del vino, aprile 2002
 
La poesia si sposa con la tecnologia a Bolgheri. I MILLE CIPRESSI del viale cantato dal poeta Giosuè Carducci, attaccati dal cancro, saranno sostituiti da nuove piante della stessa essenza, dotate di uno speciale micorchip per monitorare e salvaguardare gli alberi.
Ogni anno sranno sostituiti cento cipressi e così via per dieci anni. Le piante clonate saranno coltivate all'nterno di un vivaio accanto alle cantine del famoso vino Sassicaia.

29/4/2002