scrivici        vinealia         fatti         uve e vini         genti e terre         vino e         






 

Lo stato dei vigneti: le prime previsioni
Newsletter Ismea.it, settimana dal 15 al 21-4-2002
 
ISMEA comunica, sulla base di una ricognizione effettuata presso le principali regioni a vocazione vitivinicola, che lo stato dei vigneti su tutto il territorio nazionale è generalmente buono, con qualche differenziazione a seconda delle diverse zone produttive. In particolare, secondo l'istituto, in alcune aree della Puglia, le temperature rigide dell'ultimo periodo non hanno favorito la gemmazione che, nel Foggiano e nel Barese, appare ritardata. In Sicilia, durante l'inverno, i vigneti avevano sofferto la siccità e le piogge di inizio aprile sembravano aver ridato fiducia agli operatori. Al momento, tuttavia, le precipitazioni sono terminate e il problema idrico torna a farsi sentire. Situazione positiva nel Veneto, dove è iniziato l'ingrossamento delle gemme e il clima non sembra destare preoccupazioni. Riguardo infine alla Romagna le brinate di fine marzo non hanno creato particolari problemi alla fase di germogliazione che appare, tutto sommato, nella norma.

4/5/2002