scrivici        vinealia         fatti         uve e vini         genti e terre         vino e         






 

"Rigoletto" 2002 a Vizzari e Roux...
... e una giornata con Ferrari spumante
 
Sabato 28 settembre si tenuto, nell'Abbazia di Polirone a S. Benedetto Po di Mantova, la sesta edizione del "PREMIO INTERNAZIONALE RIGOLETTO D'ARGENTO 2002" organizzato dall'Associazione italiana Sommeliers con la collaborazione delle Cantine Ferrari.
Alla tavola rotonda sul tema "Lo spumante a tutto pasto" hanno partecipato diversi giornalisti, Chef e sommeliers che hanno rimarcato quanto l'informazione corretta e la presentazione dello spumante sia fondamentale per proporlo a tutto pasto. Al termine è avvenuta l'assegnazione dei premi "Rigoletto d'Argento edizione 2002" allo Chef patron londinese Michel Roux ed al giornalista Enzo Vizzari.
"Lo spumante ottenuto con il metodo classico ­ dice Mauro Lunelli titolare delle Cantine Ferrari di Trento e creatore della grande Riserva Giulio Ferrari ­ è un grande vino, ideale per grandi pranzi, come per la quotidianità. Lo spumante classico è l'unico grande vino che può essere bevuto a tutto pasto, con qualsiasi portata". Lo spumante classico italiano può essere considerato un vino non solo da aperitivo o da piatti leggeri perché il lungo metodo di lavorazione dà corpo e struttura al vino.

3/10/2002