scrivici        vinealia         fatti         uve e vini         genti e terre         vino e …        






 

Torres più presente in India e Perù
Newsletter Ismea.it, 9-15 dicembre 2002
 
La casa vinicola catalana TORRES ha recentemente stretto due accordi con una azienda in India e una in Perù. Lo scopo di tali alleanze è quello di intensificare la presenza commerciale della Torres in questi due mercati considerati dall'azienda catalana in forte espansione. In India la partnership è stata costituita con il gruppo Thapar con il quale è stata data vita alla società di commercializzazione TT&G Trading Private Label, nella quale sono entrati come soci minoritari anche l'azienda britannica che produce il Grant, un marchio di whisky, e altre due aziende indiane.
Questa società è stata costituita a seguito della decisione del governo indiano di liberalizzare le importazioni di vino e alcolici nonostante per molti prodotti restino in vigore dazi doganali piuttosto consistente. Dopo questo accordo la Torres si pone come leader della graduatoria delle aziende spagnoli presenti in India.
Altro mercato considerato particolarmente interessante dal management della Torres è il Perù dove già esporta da dieci anni. Per potenziare però le vendite nel Paese andino la Torres ha costituito una sua impresa commerciale, Distribuidora de Vinos, controllata per il 75% mentre il restante 25% è dalla peruviana El Club del Vino, già distributrice dei prodotti Torres.

19/12/2002