scrivici        vinealia         fatti         uve e vini         genti e terre         vino e         






 

Un nuovo presidente per il Garda Classico
Paolo Turina succede a Diego Pasini
 
Sarà Paolo Turina che guiderà il CONSORZIO TUTELA GARDA CLASSICO. Subentra a Diego Pasini che, per motivi strettamente personali, ha dovuto abbandonare la carica di presidente, pur rimanendo in qualità di consigliere. Una decisione sofferta, comunicata a tutti gli associati attraverso una circolare firmata dal presidente uscente e da quello entrante Paolo Turina.
"Lo scorso 14 luglio ­ si legge nella lettera ­ si è riunito il consiglio di amministrazione del consorzio dove all'ordine del giorno, era previsto, tra gli altri argomenti, anche l'esame delle candidature per la sostituzione del presidente Diego Pasini, che aveva già da tempo richiesto, a causa di motivi personali, di essere sostituito nella gestione del consorzio.
Il consiglio effettuate le opportune valutazioni, all'unanimità si è espresso per l'elezione di Paolo Turina che resterà pertanto in carica fino al termine del mandato in corso, ovvero fino a luglio 2004. Alla vicepresidenza restano confermati Carlo Veronese e Luca Formentoni".

26/8/2003