scrivici        vinealia         fatti         uve e vini         genti e terre         vino e …        






 

Palio delle botti Città del Vino
Castelnuovo Berardenga (Siena) vince la prima edizione
 
Il primo PALIO DELLE BOTTI CITTA' DEL VINO – manifestazione che si appresta a chiudere il ventennale dell'associazione, fondata a Siena il 21 marzo 1987 – è stato vinto da un Comune toscano, della provincia di Siena: Castelnuovo Berardenga. Merito degli spingitori della frazione di San Gusmè, Antonio Marano e Giovanni Burroni, un atleta quest'ultimo che partecipa al Bravìo delle Botti di Montepulciano e che alla precedente maratona di New York si è classificato tra i primi 100.
La finale del Palio delle Botti si è svolta ieri a Gattinara (Vercelli) e ha visto in gara per la finalissima ben nove Città del Vino: oltre a Castelnuovo Berardenga (Siena), Corropoli (Teramo), Avio (Trento), Ziano Piacentino (Piacenza), Vittorio Veneto (Treviso), Nizza Monferrato (Asti), Gattinara (Vercelli), Romagnano Sesia (Novara) e Suvereto (Livorno). Le botti della capacità di 500 litri sono state spinte per 1.300 metri in 5 minuti, 42 secondi e 1 centesimo. Al secondo posto la città di Corropoli per appena 8 centesimi di secondo.

15/10/2007