scrivici        vinealia         fatti         uve e vini         genti e terre         vino e         






 

Consorzio Chianti Classico
Eletto il nuovo CdA
 
Eletto il nuovo Consiglio di Amministrazione del Consorzio.
Con l’Assemblea Generale dei Soci di questa mattina (4 giugno), è stato eletto il nuovo Consiglio di amministrazione del Consorzio Vino Chianti Classico.
Eletti i nuovi 21 consiglieri, tra i candidati delle tre categorie di produttori eleggibili secondo lo Statuto del Consorzio: viticoltori (15 seggi), vinificatori (2 seggi) e imbottigliatori (4 seggi).
Il Consiglio che è rappresentato da aziende delle varie zone del Chianti Classico e che gestirà l’organismo rappresentativo del Gallo Nero per i prossimi tre anni annovera i riconfermati consiglieri:
Luigi Giovanni Cappellini (Castello di Verrazzano); Sebastiano Capponi (Villa Calcinaia); Francesco Daddi (La Leccia); Giovanni B. d’Orsi (Casaloste); Giovanni Manetti (Fontodi); Carlo M. Mascheroni (Castello di Volpaia); Alessandro Marchionne (S. Felice);Filippo Mazzei (Mazzei spa); Vittorio Pozzesi (Rodano); Francesco Ricasoli (Barone Ricasoli); Giulio Ruspoli (Lilliano); Sandro Sartor (Ruffino); Marco Toti (Agricoltori del Chianti Geografico); Sergio Zingarelli (Rocca delle Macie).Fanno il loro ingresso nella “squadra” i neo eletti consiglieri:
Riccardo Aiesi (Castelli del Grevepesa); Renzo Cotarella (Marchesi Antinori);Tommaso Marrocchesi (Tenuta di Bibbiano); Alessandro Palumbo (Luiano); Giuseppe Poggiali (Felsina); Ivano Reali (Beringer Blass srl); Michele Zonin (Castello d’Albola).
 

4/6/2012